EDIN DZEKO E PATRIK SCHICK RAMMARICATI ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Roma, solo un pari col Sassuolo. Dzeko e Schick non mordono

EDIN DZEKO E PATRIK SCHICK RAMMARICATI ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )
EDIN DZEKO E PATRIK SCHICK RAMMARICATI ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

La Roma non riesce a ripartire, altro pari e altri due punti persi con una piccola. Nella partita d’addio al Sassuolo di Paolo Cannavaro ( volerà in Cina dal fratello Fabio ), Roma e Sassuolo si dividono la posta in palio, a Pellegrini risponde Missiroli. Roma come al solito impacciata che non riesce più a mordere l’avversario, la coppia Dzeko-Schick è da rivedere. Di Francesco sta cercando una soluzione per l’esterno destro imponendo a Patrik di fare il laterale con risultati ancora non soddisfacenti. I neroverdi con la cura Iachini sono al terzo risultato utile consecutivo. L’arbitro Orsato, dopo le polemiche in Roma Vs Inter, lascia ancora il segno utilizzando due volte la Var per annullare due gol alla Roma, il primo per fuorigioco di Dzeko, il secondo forse per un fallo di Under mentre Florenzi andava a segno. Napoli e Juve allungano, Inter, Roma e Lazio si giocheranno il terzo e quarto posto. Il prossimo turno i giallorossi giocheranno ancora in casa, inizia il giro di boa e all’olimpico arriva l’Atalanta di Gasperini.

foto e articolo di Salvatore Fornelli / Activa Foto